Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /web/htdocs/www.viniatzeni.it/home/blog/wp-content/plugins/add-link-to-facebook/add-link-to-facebook-class.php:1897) in /web/htdocs/www.viniatzeni.it/home/config/config.php on line 68 Vini Atzeni - Vermentino, Cannonau e Monica DOC dalla Sardegna - Scopri il sapore autentico della tradizione in Sardegna
This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.
Seguici su Facebook!
I Vini Atzeni

La Sardegna è una terra ricca di tradizioni millenarie, tramandate per generazioni di padre in figlio e custodite gelosamente nella nostra terra.
Fare il vino, in Sardegna, è un'arte.

L'Azienda Agricola Atzeni sorge in Trexenta, una località sarda nella provincia di Cagliari. Il nostro podere, situato nel comune di Samatzai, costeggia la S.S. 128, la storica via di collegamento del cuore della Sardegna.
I nostri vini, provenienti da grappoli selezionati e raccolti rigorosamente a mano, rappresentano a pieno
l'orgoglio e il carattere della nostra terra.

Forte, deciso, orgoglioso delle proprie origini.

Social

Linguine all’astice

Linguine astice

Un primo piatto a base di pesce saporito e raffinato: le linguine all’astice

Oggi vi proponiamo un buon primo piatto, raffinato, gustoso e adatto alle occasioni speciali, stiamo parlando delle deliziose linguine all’astice.

Il piatto non è particolarmente economico, ma ne varrà sicuramente la spesa: le linguine all’astice sono un primo piatto prelibato che saprà sicuramente soddisfare i vostri ospiti, inoltre la preparazione è abbastanza semplice e veloce dunque non richiede nemmeno tanto tempo!

Per preparare le linguine all’astice occorre rispettare alcuni accorgimenti: il loro sapore è molto dolce dunque meglio utilizzare il pomodoro fresco per stemperare, inoltre bisogna prestare attenzione a non cuocere eccessivamente l’astice con il rischio che diventi troppo asciutto.

Vediamo quindi quali ingredienti ci serviranno e come fare per preparare le linguine all’astice.

Ingredienti (x 4 persone)

350 g di linguine

2 astici piccoli

1 cipolla

2 spicchi d’aglio

1/2 bicchiere di vino bianco

olio extravergine d’oliva Atzeni q.b.

prezzemolo q.b.

500 g di pomodorini

sale q.b.

pepe q.b.

Preparazione

In una padella dal fondo antiaderente fate riscaldare due cucchiai di olio extravergine, quindi rosolate la cipolla e l’aglio tagliati finemente, poi un peperoncino tagliato a pezzetti, lasciate soffriggere a fiamma bassa per almeno 10 minuti, poi aggiungete il prezzemolo tritato e mescolate bene.

Ora dovete spaccare gli astici, per farlo dovrete praticare un’ incisione con un coltello a partire dalla pancia e in senso longitudinale, poi rompete le chele per far uscire un po’ di liquido in cottura, infine aggiungete gli astici al soffritto preparato e fateli cuocere a fiamma alta, sfumate con il vino bianco fino a farlo evaporare, dopo una decina di minuti toglieteli.

Ora preparate il sugo di pomodoro fresco: lavate i pomodorini, tagliateli a pezzi e  passateli nel passaverdure o frullate con il minipimer, quindi unite la salsa di pomodoro fresco  al condimento e fate cuocere ancora dieci minuti per farla asciugare.

A questo punto cuocete le linguine in abbondante acqua salata, scolate al dente e versate nel sugo preparato, unite quindi gli astici e accendete la fiamma qualche minuto per far insaporire.

Spegnete la fiamma e impiattate: gustate tiepide le deliziose linguine all’astice con un buon bicchiere di Vermentino Doc di Sardegna Atzeni, perfetto in accompagnamento ai piatti di pesce.

Vermentino di Sardegna DOC Atzeni

Il Vermentino di Sardegna DOC Atzeni

Qui potete trovare il Vermentino di Sardegna DOC prodotto dalla nostra Azienda!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>