Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /web/htdocs/www.viniatzeni.it/home/blog/wp-content/plugins/add-link-to-facebook/add-link-to-facebook-class.php:1897) in /web/htdocs/www.viniatzeni.it/home/config/config.php on line 68 Vini Atzeni - Vermentino, Cannonau e Monica DOC dalla Sardegna - Scopri il sapore autentico della tradizione in Sardegna
This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.
Seguici su Facebook!
I Vini Atzeni

La Sardegna è una terra ricca di tradizioni millenarie, tramandate per generazioni di padre in figlio e custodite gelosamente nella nostra terra.
Fare il vino, in Sardegna, è un'arte.

L'Azienda Agricola Atzeni sorge in Trexenta, una località sarda nella provincia di Cagliari. Il nostro podere, situato nel comune di Samatzai, costeggia la S.S. 128, la storica via di collegamento del cuore della Sardegna.
I nostri vini, provenienti da grappoli selezionati e raccolti rigorosamente a mano, rappresentano a pieno
l'orgoglio e il carattere della nostra terra.

Forte, deciso, orgoglioso delle proprie origini.

Social

Zuppa di lenticchie e verza

Zuppa di lenticchie e verza

Un ottimo primo piatto a base di legumi: la zuppa di lenticchie e verza

Chi dice che in estate dobbiamo consumare soltanto insalate e piatti freddi?

Alcuni piatti tipicamente invernali, come zuppe e minestroni, si possono portano in tavola anche con le temperature elevate, basta consumarli freddi o a temperatura ambiente, diventeranno i nostri preziosi alleati contro la disidratazione, fornendoci quelle vitamine e sali minerali che troppo spesso in estate perdiamo con la sudorazione e non reintegriamo a sufficienza.

Oggi abbiamo quindi pensato di proporvi una ricetta molto gustosa e nutriente, la zuppa di lenticchie e verza, un ottimo primo piatto da preparare velocemente e con estrema facilità in quanto non richiede nemmeno troppi ingredienti: l unico passaggio che vi ruberà più tempo sarà l’ammollo delle lenticchie, per il resto la vostra zuppa sarà pronta in 20 minuti!

Ecco la procedura per preparare un’ottima zuppa di lenticchie e verza e gli ingredienti che vi serviranno:

Ingredienti (x 6 persone)

500 g di lenticchie

500 g di verza

1 cipolla piccola

1 o 2 carote

2 coste di sedano

2 cucchiai di olio extravergine di oliva

sale q.b.

1 lt d’acqua

Preparazione

Come prima cosa dovete mettere in ammollo le lenticchie in acqua fredda per almeno dodici ore.

Una volta trascorso il tempo di ammollo potete preparare le verdure; tagliate finemente la cipolla, affettate a dadini sia la carota che il sedano dopo aver eliminato le parti più dure, quindi riscaldate due cucchiai di olio extravergine d’oliva in una pentola dal fondo spesso, gettate le verdure a pezzi e lasciate cuocere.

Aggiungete a questo punto la verza tagliata a striscioline, mescolate per bene e fate rosolare.

Quando le verdure avranno iniziato ad ammorbidirsi versate 1 litro d’acqua e le lenticchie, salate e lasciate cuocere almeno 20 minuti.

Se vi accorgete che le lenticchie si stanno asciugando troppo aggiungete un altro po’ d’acqua e prolungate il tempo di cottura, mescolando di tanto in tanto.

Spegnete la fiamma e portate in tavola: servite la zuppa di lenticchie e verza tiepida, aggiungendo a piacere anche una spolverata di grana grattugiato e accompagnando con un Monica Doc di Sardegna Atzeni e una o due fette di pane casereccio.

Buon appetito!

Il Monica Doc di Sardegna Atzeni

Il Monica Doc di Sardegna Atzeni

Qui potete trovare il Monica Doc prodotto dalla nostra Azienda!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>