Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /web/htdocs/www.viniatzeni.it/home/blog/wp-content/plugins/add-link-to-facebook/add-link-to-facebook-class.php:1897) in /web/htdocs/www.viniatzeni.it/home/config/config.php on line 68 Vini Atzeni - Vermentino, Cannonau e Monica DOC dalla Sardegna - Scopri il sapore autentico della tradizione in Sardegna
This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.
Seguici su Facebook!
I Vini Atzeni

La Sardegna è una terra ricca di tradizioni millenarie, tramandate per generazioni di padre in figlio e custodite gelosamente nella nostra terra.
Fare il vino, in Sardegna, è un'arte.

L'Azienda Agricola Atzeni sorge in Trexenta, una località sarda nella provincia di Cagliari. Il nostro podere, situato nel comune di Samatzai, costeggia la S.S. 128, la storica via di collegamento del cuore della Sardegna.
I nostri vini, provenienti da grappoli selezionati e raccolti rigorosamente a mano, rappresentano a pieno
l'orgoglio e il carattere della nostra terra.

Forte, deciso, orgoglioso delle proprie origini.

Social

Brugnoli di ricotta o castagnole

Brugnoli o castagnole

I brugooli di ricotta o castagnole, un dolce tipico sardo preparato in occasione del Carneval

Ecco per voi la ricetta di un’altro delizioso dolce del periodo Carnevalesco: i brugnoli di ricotta o castagnole.

I brugnoli o brugnolusu in sardo sono delle palline fritte a base di ricotta o formaggio fresco che vengono chiamate anche castagnole perchè appunto la loro forma tondeggiante richiama quella delle castagne.

Si tratta di un dolce molto diffuso nella tradizione dolciaria sarda e preparato originariamente soprattutto nel periodo Pasquale, ma ora, insieme alle zeppole e ai fatti fritti, è uno dei dolci tipici del Carnevale Sardo.

Vediamo allora cosa ci servirà per la nostra gustosissima ricetta!

Ingredienti

600 g di ricotta fresca

300 g di zucchero semolato

200 g di farina

1 bicchierino di acquavite ( o fil’e ferru)

2 uova intere e 2 tuorli

1 bustina di vanillina

1 bustina di lievito per dolci

la scorza grattuggiata di due arance o due limoni

zafferano

un pizzico di sale

zucchero  (per decorare)

olio per friggere

Preparazione

In una terrina amalgarmate la ricotta dopo averla schiacciata bene con una forchetta al resto degli ingredienti, tranne la farina: dunque unite dapprima lo zucchero alla ricotta mescolando per bene, poi aggiungete le due uova sbatutte e le altre due intere, amalgamate bene.

Ora potete aggiungere la bustina di lievito per dolci, lo zafferano, la scorza grattuggiata delle arance ( o di due limoni se preferite): lavorate bene l’impasto fino a far amalgamare bene tutti gli ingredienti.  Versate a questo punto la farina, mescolate nuovamente finchè non avrete ottenuto un composto liscio ed omogeneo, fate riposare per almeno mezz’ora.

Trascorso il tempo di riposo del vostro impasto potete passare alla frittura: formate con le mani o aiutandovi con un cucchiaio delle palline di impasto e gettatele nell’olio caldo.

Giratele ogni tanto nell’olio in modo che cuociano uniformemente e toglietele solo quando avranno assunto un colore dorato-rossastro, scolatele bene e cospargetele di zucchero semolato!

Gustate i vostri brugnoli ancora caldi e accompagnateli ad un buon bicchiere di Vermentino

Vermentino di Sardegna DOC Atzeni

Il Vermentino di Sardegna DOC Atzeni

Doc di Sardegna frizzante, servito preferibilmente alla temperatura di 8-12 °

Conoscete un modo migliore per festeggiare il Carnevale? Buon Appetito!

Qui potete trovare il Vermentino di Sardegna DOC prodotto dalla nostra Azienda!

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>